Dal 4 al 6 gennaio Urbania diventa capitale nazionale della Befana

 

URBANIA (PESARO E URBINO) – È ad Urbania il volo della Befana più famoso d’Italia. Dalla Torre Campanaria la dolce vecchina a cavallo della scopa volante plana nel vuoto su grandi e piccini che la aspettano per le vie del centro storico di Urbania, quella che ormai da 23 edizioni è la sua casa ufficiale. Il volo di Urbania, da ben 36 metri di altezza, è già celebre ma la Befana non si ferma mai e allora da quest’anno la sua discesa sarà accompagnata oltre che dal solito lancio di caramelle e dolciumi anche da un nuovo spettacolo che unirà luci, musica ed effetti speciali scintillanti.

Questa è soltanto una delle novità dell’edizione 2020 che con i suoi nuovi spettacoli lascerà a bocca aperta grandi e bambini. Già la Befana ha anticipato qualcuno dei suoi ospiti come il Circo Bianco che con le sue affascinati scenografie vi immergerà in un mondo fantastico, oppure  il combattimento più morbido del mondo con la grande Battaglia dei Cuscini.

Ad Urbania la Befana è di casa: qui la si celebra con una Festa dal 4 al 6 gennaio, dove l’intera città si trasforma con migliaia di calze in un centro storico da fiaba e centinaia di figuranti vestiti da Befana sono pronti ad animare le piazze. Un ricco calendario di appuntamenti divertenti, spettacolari e originali ruota attorno alla Befana, che per 3 giorni diventa il personaggio più importante della città.
Urbania è per tutto l’anno la residenza ufficiale della Befana, qui ha la sua Casa sempre visitabile: al suo interno si può vedere dove vive la dolce vecchina, tra giochi d’epoca, il calderone in cui prepara le sue pozioni e riserve di dolciumi per i bravi bambini.
Non può mancare poi una visita all’Ufficio Postale, il luogo dove la Befana riceve le lettere di tutti i bambini del mondo. Qui è possibile anche scrivere la propria letterina da spedire direttamente alla simpatica vecchina oppure sedersi di fronte al camino per farsi raccontare dalle sue aiutanti tante favole e fiabe.

Uno dei momenti più attesi di ogni giornata di Festa è la sfilata della Calza più lunga del Mondo. Ogni giorno la Befana sferruzza un po’ per farla crescere sempre di più e la leggenda dice che la calza dà un pizzico di fortuna per l’anno appena iniziato a chi la tocca.
La Befana, si sa, pensa a tutti e mentre i più piccini giocano e si divertono nei laboratori interattivi i più grandicelli si possono dedicare alla scoperta della centro storico attraverso canti, balli e un tour enogastronomico tra le eccellenze culinarie italiane: un viaggio alla ricerca delle chicche della tradizione, tra queste imperdibile è il Crostolo d’Urbania.

Degustazioni, spettacoli e laboratori di ceramica trasformano la Città della Befana in un teatro a cielo aperto dove il divertimento e l’allegria sono i veri protagonisti.

La Befana dal 4 al 6 gennaio 2020 vi aspetta nella sua città, Urbania, per essere insieme a lei protagonisti della festa più bella d’Italia!